Carta prepagata Wirex per Bitcoin: Come funziona, Costi e Recensioni

Carta prepagata Wirex per Bitcoin

  • Emittente: WaveCrest Holdings Limited
  • Circuito: Visa
  • Canone Annuale: 1 euro al mese
  • Limite di Spesa: 5.000 euro al giorno
  • Limite prelievo: 2.000 euro al giorno
  • Plafond: 10.000 euro
  • Costo attivazione: 17 euro

La carta prepagata Wirex per Bitcoin è uno strumento grazie al quale potrai gestire i tuoi investimenti, anche nel momento in cui questi verranno eseguiti utilizzando le criptovalute.

È una carta affidabile, e utilizzabile per pagamenti online e offline, visto che appartiene al circuito Visa, che viene accettato praticamente da qualsiasi tipo di negozio.

Ha un’app abbinata molto utile, che ti consentirà di gestire le tue operazioni e anche di poter controllare il saldo della carta.

Caratteristiche generali della carta Wirex

La carta Wirex dedicata anche ai Bitcoin è uno strumento facile da utilizzare e potrai scegliere tra due tipologie di prepagata, quella “fisica” e quella virtuale.

La carta fisica è quella più adatta a chi voglia effettuare ogni tipo di pagamento, da quelli online fino a quelli nei negozi.

È una carta contactless utilizzabile, quindi, senza PIN fino ad un massimo di 25 euro per transazione, e potrai usarla anche per effettuare prelievi in contanti nei tanti sportelli presenti su tutto il territorio.

La carta virtuale è quella più adatta a chi voglia fare esclusivamente acquisti online, oppure per chi la voglia utilizzare solo per i Bitcoin.

Ti verrà rilasciata immediatamente, in quanto non richiede la consegna di uno strumento fisico.

Come funziona la prepagata Wirex per Bitcoin

Come ti abbiamo anticipato, la carta Wirex è molto utile per chi voglia realizzare delle operazioni in Bitcoin.

Con questa carta, quindi, avrai la possibilità di spendere e di investire i tuoi Bitcoin come se fossero una semplice moneta tradizionale.

Per poter utilizzare la carta dovrai prima registrarti al sistema di Wirex, aprendo un conto gratuito in modo da poter iniziare a gestire accuratamente i tuoi fondi.

Potrai scegliere se avere una carta tradizionale oppure una virtuale, con delle tempistiche diverse a seconda della formula che avrai scelto.

Infatti, la carta virtuale ti verrà consegnata subito, mentre per l’altra dovrai attendere qualche giorno.

Nel momento in cui riceverai la tua carta, otterrai anche le informazioni per poterla attivare e per poterla usare in concreto.

Successivamente, potrai ricaricare la tua carta con della moneta tradizionale, che potrai poi convertire in Bitcoin, e nel momento in cui avrai guadagnato dei nuovi Bitcoin potrai caricarli direttamente sulla carta stessa in modo da poterli poi usare.

I vantaggi della prepagata Wirex per Bitcoin

I vantaggi che derivano dall’utilizzo della carta prepagata Wirex per Bitcoin sono molti, e quelli indicati di seguito sono i principali.

  • Nessuna commissione per gli acquisti

Per tutti gli acquisti, online e offline, non vengono applicate particolari commissioni, un grosso vantaggio per chi voglia utilizzare il proprio denaro, anche i Bitcoin, per comprare.

  • Le garanzie Visa

La carta appartiene al circuito Visa, che viene accettato praticamente in tutto il modo, sia sui siti internet sia nei negozi.

Inoltre, ha anche la tecnologia contactless, che consente di fare acquisti veloci senza dover inserire il PIN.

  • La valuta straniera

Oltre alle operazioni in euro e nelle monete virtuali, la prepagata Wirex per Bitcoin consente di effettuare operazioni gratuite anche in valuta straniera.

Quindi, non dovrai mai pagare commissioni di alcun tipo anche svolgendo operazioni in una valuta che non sia l’Euro.

  • Il cambio di Bitcoin

Questa carta, in particolare, è ottima per poter utilizzare i Bitcoin, e potrai effettuare il cambio di Bitcoin, così come la conversione degli stessi in Euro, senza pagare commissioni.

  • Trasferimenti gratuiti

Sono gratuiti anche i trasferimenti tra account e anche quelli a livello internazionale.

Anche questa funzionalità è ottima per chi voglia utilizzare i Bitcoin, in quanto molte transazioni avvengono proprio tra persone che non si trovano nello stesso Paese.

I costi, i limiti e le commissioni della prepagata Wirex per Bitcoin

La carta Wirex ha, come molte altre carte, costi e commissioni che possono applicarsi a diverse operazioni.

Si può iniziare dagli acquisti, che sono gratuiti sia online sia offline, un enorme vantaggio per chi voglia acquistare beni sia nei normali negozi sia sui siti internet.

Per il prelievo da un bancomat nazionale il costo della commissione è di 2,25 euro per ogni operazione, mentre per i bancomat internazionali si sale 2,75 euro per ogni operazione.

Il costo mensile per l’utilizzo della carta è di un euro, quindi si pagherà quello che è un costo annuale di 12 euro.

Per chi voglia variare il proprio codice PIN il costo sarà di 80 centesimi di euro, mentre saranno gratuite le operazioni come il cambio di Bitcoin, il trasferimento tra diversi account e anche il trasferimento internazionale.

Sono presenti altri costi per chi decida di scegliere la carta fisica, la quale costa 17 dollari nel caso in cui si scelta una consegna non tracciabile, e 27 dollari nel caso in cui si scelga la consegna tracciabile.

Esistono, poi, limiti diversi per gli utenti che sottoscrivano la carta.

Ad esempio, gli utenti verificati possono ricaricare il proprio account per un massimo di cinque operazioni al giorno. L’importo minimo è di 10 dollari per operazione, per arrivare all’importo massimo di 2.500 dollari per transazione.

Per chi utilizzi le transazioni tramite conti bancari sarà possibile realizzare fino a due transazioni al giorno, per un massimo di 5 mila dollari al giorno.

I prelievi bancomat possono arrivare ad un massimo di 2.000 euro al giorno.

Per chi voglia, è possibile mantenere l’anonimato, ma alcune funzioni del conto per chi non sia un utente verificato sono limitate.

Infatti, chi non sia verificato non potrà superare i 100 euro per ogni prelievo, e non potrà superare il plafond massimo di 250 euro.

Come ricaricare la carta Wirex

Per poter ricaricare la carta prepagata Wirex per Bitcoin esistono diverse opzioni.

La prima consiste nel deposito di Bitcoin, che potrà essere effettuato in modi diversi, dall’uso di app fino al bonifico.

Allo stesso modo, si potranno caricare altri tipi di valute, e si potrà successivamente decidere di convertire la valuta in Bitcoin usando l’apposita funzionalità dell’app.

Carte Bitcoin alternative

Oltre alla Carta Wirex, ti potrebbe interessare anche questa carta.

Carta prepagata Wirex per Bitcoin: Come funziona, Costi e Recensioni
5 (100%) 1 vote

Leave a Reply